Puerto de la Cruz: primo parco inclusivo delle Canarie, con 5.800 metri quadrati

0
5805

Puerto de la Cruz: primo parco inclusivo delle Canarie, con 5.800 metri quadrati

Il municipio di Puerto de la Cruz ha trasformato il parco urbano di El Laurel, di 5.800 metri quadrati, situato nella zona de La Paz, in un parco inclusivo, unico alle Canarie per la sua estensione, per gli elementi ludici pensati per minori disabili, per la sua versatilità, per persone di tutte le età, con o senza diversità funzionali.

Il Presidente del Cabildo di Tenerife, Pedro Martín, ha precisato, durante l’inaugurazione ufficiale, che quando le istituzioni intendono migliorare l’offerta di una destinazione turistica come Puerto de la Cruz, non intendono solamente rimodernare alberghi, strade e accessi, ma anche rendere un luogo più abitabile, perché alla fine la qualità turistica si misura con la qualità di convivenza.

Martín, si è congratulato per lo sforzo operato da madri e padri di bambini con diversità funzionale, per il loro contributo determinante, assicurando loro che il lavoro svolto non sarà significativo solamente per Puerto, ma che ha senza dubbio creato un precedente di riferimento, affinché il Cabildo de Tenerife e le giunte comunali sappiano quale strada percorrere, perché seguiranno altri parchi accessibili come questo. Il sindaco di Puerto ha sottolineato il carattere inclusivo del parco, che stimola il gioco di squadra, ma anche l’apprendimento e la convivenza.

Questo parco rappresenta uno degli obiettivi per i quali continuare a lavorare in maniera trasversale all’interno di una giunta comunale che deve pensare a proteggere le generazioni a venire.

Foto puertodelacruz.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

− 3 = 1