Ritrovata a Cran Canaria la prima tomba preispanica prima della conquista

0
205

Ritrovata a Gran Canaria la prima tomba preispanica di un cadavere ripiegato datato a 250 anni prima della conquista. Il luogo del ritrovamento, nelle vicinanze del Risco nel comune di Agaete, era già stato oggetto di intervento nell’ottobre 2018

L’Unità per il Patrimonio Storico del Cabildo di Gran Canaria ha realizzato un intervento urgente nelle vicinanze del Risco, nel comune di Agaete, che già era stato oggetto di ricerche nell’ottobre 2018, portando alla luce la prima tomba preispanica contenente un cadavere ripiegato datato 250 anni prima della conquista castigliana.

È un ritrovamento eccezionale poiché è del primo caso documentato in Gran Canaria di un cadavere collocato all’interno della tomba completamente ripiegato. Si tratta di un maschio fra i 25 e i 35 anni sepolto in una fossa scavato nel sostrato roccioso in una posizione che difficilmente si sarebbe potuta ottenere senza legare il cadavere prima di seppellirlo. Come regola generale gli antichi canari avvolgevano i loro defunti, completamente distesi con le braccia ai lati del corpo, con sudari di pelle, tessuto vegetale o entrambi. Una volta deposto il cadavere al suo interno, la fossa è stata ricoperta con pietre realizzando con esse un anello esterno.

La prova al Carbonio 14 ha datato la morte di questa persone tra…

Foto da Cabildo di Gran Canaria

 © vivilecanariemagazine.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

48 − 40 =