San Miguel: campagna sui doveri e responsabilità dei proprietari di animali domestici

0
69

San Miguel: campagna sui doveri e responsabilità dei proprietari di animali domestici

Il Comune di San Miguel de Abona sta realizzando una campagna su doveri e responsabilità dei proprietari di animali domestici, con cui s’intende sensibilizzare la popolazione.

Questa iniziativa ricorda ai proprietari di animali domestici l’importanza di conoscere bene le regole stabilite dall’ordinanza municipale in materia. La campagna torna su regole e divieti inclusi nella norma, come sulle misure necessarie per garantire la tranquillità dei vicini, tra le quali l’obbligo del guinzaglio in zone pubbliche e quello che prevede la registrazione degli animali.

Inoltre, per ragioni di sicurezza e igiene, si proibisce la presenza di animali nelle aree destinate ai bambini, parchi e spiagge. Comunque e dovunque, i proprietari di animali dovranno adottare tutte le misure necessarie a controllare che i cani non depositino escrementi, e che gli stessi non facciano pipì su facciate o edifici pubblici.

Licenza per le razze potenzialmente pericolose: la campagna ricorda anche che le multe oscillano da 150,26 Euro a 15.025,30, a seconda dell’infrazione.

Avere un animale domestico è una responsabilità e bisogna farsi carico in qualsiasi momento degli animali da compagnia, per garantire il loro benessere e per evitare di causare disagi alla popolazione, come confermato dal sindaco di San Miguel, Arturo González e dall’assessore Julián Martín, che ribadiscono anche che gli animali non sono giocattoli, ma esseri viventi che necessitano della nostra attenzione e dedizione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

62 + = 65