Scenografie a cielo aperto. Adeje: Plaza de España e museo sacro

0
237

Scenografie a cielo aperto. Adeje: Plaza de España e museo sacro

Il contesto
La cittadina di Adeje fin dal 1995 ha realizzato un piccolo museo di arte sacra, con donazioni locali, ospitato adeje-plaza-españa-tenerife
nella piccola cappella dell’ex convento francescano, circondato da un paesaggio suggestivo: la gola naturale chiamata 
Barranco del Infierno


Il centro storico di Adeje è costruito proprio sul bordo occidentale di questo profondo burrone. La Plaza de España, il centro rappresentativo della città, si trova ai margini del precipizio. Chiusa tra il Comune a sud e la Chiesa di Sant’Orsola a nord, la piazza non occupa una posizione centrale nella città.
Questo è il risultato della geografia del luogo, che ha sempre bloccato lo sviluppo di Adeje in direzione est. adeje-plaza-españa-tenerife2
Con il concorso bandito nel 2006 il Municipio di Adeje si pone l’obiettivo di ampliare la piazza antistante la chiesa, qualificandola non solo come luogo significativo per l’identità collettiva degli abitanti, ma anche come polo di attrazione per i visitatori al fine di promuovere l’attività commerciale e culturale del circondario. Il concorso si prefigge anche di individuare un luogo adeguato dove collocare il nuovo edificio che ospiterà la collezione di arte sacra.

Il progetto
Il progetto vincitore si compone di due elementi distinti: da un lato la costruzione del nuovo Museo Sacro di Adeje e dall’altro… continua a leggere >>

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

5 + 4 =