Sensi di colpa alimentari post feste? Rimedia con frutta e verdura

0
318

Dopo le festività, il miglior modo per riprendere una forma fisica decente è seguire un’alimentazione corretta. Una dieta equilibrata, a base di elementi disintossicanti, è fondamentale per la riconquista del peso forma e per il mantenimento del benessere fisico.

E’ consigliabile, oltre ad un regime alimentare a basso contenuto calorico, seguire degli stili di vita corretti evitando di saltare i pasti o di affidarsi a semplici diete fai da te. Per ritornare in forma, inoltre, bisogna consumare alimenti contenenti un elevato numero di sostanze drenanti e depurative, come frutta e verdura.
Alcuni cibi hanno un’azione drenante e stimolante perché aiutano l’eliminazione dei grassi in eccesso. Tra questi, alcuni tipi di verdure, come indivia, carciofi, broccoli, spinaci, cicoria e barbabietola aiutano la purificazione del corpo e stimolano lo scioglimento dei chili di troppo. Importante, poi, introdurre alimenti contenenti acidi grassi insaturi, come la frutta secca, in particolare quando al fegato appesantito si associano sintomi come stitichezza e mancanza di energia.
Dieta disintossicante dopo le feste: ecco la frutta per recuperare la linea
Una dieta a base di verdure integrata con la frutta purifica l’intestino e aiuta a depurare il fegato. È consigliabile la combinazione di frutta al mattino e verdura e frutta alla sera.
La frutta, in particolare, è l’alleato principale del benessere fisico; se ne può consumare, infatti, un chilo e mezzo al giorno optando tra differenti tipi. Limoni, fichi, mele e uva, ad esempio, contengono proprietà disintossicanti. Mele, pere e uva contengono magnesio e zinco, elementi che favoriscono il normale transito intestinale e la formazione della flora batterica. Arance e pompelmi, invece, sono ricche di vitamine ed elementi antiossidanti.

Fonte: www.affaritaliani.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

33 − = 26