Tenerife. Maltrattamento animali: condizioni igienico-sanitarie deplorevoli

0

Tenerife. Maltrattamento animali: condizioni igienico-sanitarie deplorevoli

Sul posto sono stati trovati resti di animali in decomposizione e condizioni igieniche deplorevoli. La Guardia Civil indaga su una persona per un reato di abbandono animale. Agenti del Servicio de Protección a la Naturaleza (SEPRONA), attraverso indagini e servizi svolti per la lotta contro il traffico illecito di animali domestici e qualsiasi forma di maltrattamento degli animali, hanno condotto un’indagine sulla possibile esistenza di animali in stato di abbandono in un negozio di vendita di animali nella zona nord dell’isola di Tenerife. La detta attività non era in possesso di licenza di apertura rilasciata dall’ufficio del Registro preposto. Una volta arrivati sul posto, gli agenti hanno verificato come in negozio, le condizioni igienico-sanitarie erano deplorevoli, oltre all’assenza di acqua e di alimenti per gli animali, gli stessi hanno potuto constatare sul posto la morte per fame di vari animali (conigli e criceti) che erano riusciti a scappare dalle gabbie in cerca di acqua e cibo.

Il servizio è stato realizzato in collaborazione con l’Área de Bienestar Animal del Ayuntamiento de la Orotava

Guardia Civil

Notizie Tenerife

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui