Il Cabildo di Tenerife autorizza il ritardo delle opere del circuito del motore.

0

Il consiglio del Governo del Cabildo di Tenerife ha autorizzato l’impresa aggiudicataria del futuro circuito del motore che si realizzerà in Granadilla, alla sospensione delle opere.

Il presidente del Cabildo di Tenerife, Carlos Alonso, ha sottolineato questo ritardo come “procedimenti normali” in una opera di certa importanza, nella quale si include l’accesso al nord.

Già è stata realizzata la reimpostazione delle opere, che costituisce il momento in cui si inizia a conteggiare il termine di 21 mesi per la conclusione dei lavori, però l’impresa aggiudicataria, Kiti Trans SLU, ha chiesto un ulteriore termine che è stato concesso.

Il motivo del ritardo è dovuto al tempo necessario per presentare il piano di sicurezza e salute e del progetto di gestione dei rifiuti per la apertura del centro di lavoro.

Le opere di costruzione del Circuito del Motor Isla de Tenerife, presuppone un investimento di 30 milioni di euro , importo che verrà assorbito dalla impresa aggiudicataria attraverso una concessione per il suo sfruttamento di 35 anni. L’aggiudicazione fu stabilita nel passato mese di maggio, ed in giugno furono formalizzate tutte le pratiche amministrative, nelle quali si annunciava che i lavori sarebbero stati iniziati entro l’estate.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

55 − = 48