Miele: Occhio all’etichetta

0
logo-vivitenerife

logo-vivitenerifeChi compra miele alle Canarie, deve fare attenzione alla dicitura apposta sull’etichetta. Non tutto ciò che viene denominato “Miel” corrisponde al miele d’api.

 

Per esempio, la denominazione “Miel de Palma” si riferisce in realtà ad uno sciroppo tratto dal succo di palma; “Miel de Caña” altro non è che la melassa di canna, e, infine “Miel de Arce” è in realtà sciroppo di acero.

{loadposition adsense-riquadro-articoli-piccolo}Anche se ufficialmente la dicitura “miel” è consentita solo per il miele d’api, non sempre viene rispettata questa regola.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

− 1 = 1