El Medano: Hotel della Tejita… Lavori sospesi!

0
349

El Medano: Hotel della Tejita… Lavori sospesi! Ecologisti e partiti politici hanno chiesto allo Stato di fermare la realizzazione dell’Hotel della Tejita.

Sabato 15 giugno, circa 800 persone hanno risposto alla chiamata dell’associazione “Save La Tejita”  hanno manifestato contro la discutibile costruzione di un hotel in questa zona del comune di Granadilla de Abona.

I manifestanti hanno chiesto al Governo di applicare la Legge, sospendendo la licenza edilizia sino alla conclusione dei lavori di revisione dei confini “mare-terra”.

Il giorno della protesta è iniziato alle dieci del mattino davanti al municipio di Granadilla de Abona, dove i membri di “Save La Tejita” e i sostenitori dell’iniziativa si sono espressi contro la costruzione dell’hotel a cinque stelle. Successivamente i manifestanti si sono riuniti a La Tejita per rimarcare sul territorio oggetto di controversia il loro rifiuto alla contaminazione edilizia dello splendido sito naturale.

La zona sulla quale dovrebbe essere edificato l’hotel e stata circondata e gli slogan della protesta sono stati: “La Tejita non viene toccata”, “Governare chi domina: La Tejita si difende” e “La spiaggia è nostra”.
Dallo scorso novembre 2018, la Direzione Generale della Costa e del Mare ha in effetti ordinato una revisione del confine sul tratto di costa interessato alla costruzione dell’hotel.

Gli ecologisti ricordano che, come affermato nella Legge delle Coste, quando viene avviata una revisione le concessioni e le autorizzazioni devono essere sospese a tutela delle aree oggetto della revisione.
Gli ecologisti attendono una risposta dal Ministero de la Transicion Ecologica prima della loro denuncia per l’inizio dei lavori in queste terre sotto esame, e suscettibili di essere dichiarate di dominio pubblico nel prossimo futuro.

La redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

8 + 2 =